PROGETTI FORMATIVI

Corso Zooantropologia Didattica

ZOOANTROPOLOGIA DIDATTICA

Le valenze educative e didattiche della relazione bambini-animali

Presentazione

I progetti didattici che fanno riferimento alla relazione tra l’uomo e le altre specie hanno dimostrato importanti valenze formative e disciplinari al punto tale da essere considerati degli ausili insostituibili per l’insegnante. Oggi il bambino ha poche possibilità di sperimentare il rapporto con la natura e gli altri esseri viventi, e questo si ripercuote non solo sulla sua conoscenza degli animali ma soprattutto sul suo profilo evolutivo. Questi progetti rappresentano perciò delle opportunità educative di alto profilo per raggiungere specifici obiettivi pedagogici.

Il corso per operatori di Zooantropologia Didattica è finalizzato a dare i fondamenti teorici e applicativi per realizzare progetti di zooantropologia didattica nelle scuole, ludoteche, centri ricreativo-didattici e centri per vacanze estive. Il corso offre le conoscenze dettagliate per realizzare progetti ad hoc che aiutino l’insegnante a raggiungere obiettivi di massima sul gruppo classe, come favorire la prosocialità dei ragazzi e l’integrazione della classe, accrescere l’interesse per l’attività didattica, implementare atteggiamenti di diligenza. Ampio spazio è dedicato alla conoscenza delle tematiche dei progetti, alle attività e ai laboratori didattici, alle modalità per realizzare sedute di incontro con l’animale.

Il corso è rivolto a diplomati e laureati in diversi ambiti disciplinari che desiderano proporre alle scuole dell’obbligo, ai centri estivi, alle ludoteche e a tutti gli ambiti che vedono la presenza di bambini e ragazzi dei progetti che utilizzano la relazione uomo animale a scopo educativo e didattico.

Informazioni generali

  • Moduli2 weekend, 32 ore on line. Date edizione in programma: 13-14 luglio e 14-15 settembre.
  • MaterialeSlide delle lezioni
  • RequisitiIl corso è aperto a tutti
  • EsamiAlla fine del 2° modulo esame di gruppo su progetto
  • DiplomiAttestato di Operatore di Zooantropologia Didattica
  • SediOn-line in Live, videoregistrazioni in classroom
  • PrezzoEuro 500,00 con possibilità di versamento in due rate di Euro 250,00. Il prezzo è ridotto a Euro 400,00 per i Soci Senior, sempre con possibilità di rateizzazioe.

Cosa Imparerai

Il corso si articola in due moduli di due giornate l’uno, per un totale di quattro giornate di formazione, erogate online.

La modalità didattica si baserà principalmente sul modello di didattica attiva condividendo con il gruppo classe anche le esperienze maturate nelle scuole dell’obbligo, garantendo così ai partecipanti un’occasione formativa per sviluppare conoscenze, capacità e competenze trasversali utili nella pratica del lavoro quotidiano.
Alla fine del corso è previsto un esame di gruppo sullo sviluppo di un progetto, con rilascio dell’attestato.


Struttura del corso

La modalità didattica si baserà principalmente sul modello di didattica attiva condividendo con il gruppo classe anche le esperienze maturate nelle scuole. dell’obbligo.

Il corso garantisce così ai partecipanti un’occasione formativa per sviluppare conoscenze,capacità e competenze trasversali utili nella pratica del lavoro quotidiano.


I Modulo

  • La relazione bambino-animale
  • Educare al rapporto con gli animali
  • Educare attraverso il rapporto con gli animali
  • Le valenze pedagogiche della referenza animale
  • La gestione dei ragazzi nelle attività didattiche
  • Attività referenziali educative
  • Attività referenziali simulative
  • Attività referenziali propedeutiche
  • Aree tematiche generali della ZD
  • Gestire la sistemica del gruppo classe
  • Il ruolo dell’operatore ZD e il rapporto con le altre figure
  • La costruzione del progetto di ZD
  • Età evolutiva e bisogni/capacità relazionali e referenziali 
 Analisi delle organizzazioni didattiche nelle diverse classi Visione filmati di attività referenziali nelle diverse età
  • Valenze educative e didattiche della relazione Uomo-Animale

II Modulo

Introduzione alle attività didattiche di Pet Relationship, Le attenzioni e i protocolli di APR in ZD
, Le attività didattiche relazionali, Il materiale e lo strumentario di supporto

  • Costruire il progetto di ZD
  • Implementare un progetto di ZD
  • Aspetti introduttivi di pedagogia speciale
  • L’interazione con il bambino problematico
 Presentazione di filmati di attività di Pet Relationship in Didattica
  • Lavoro di gruppo su un progetto in ZD
  • Presentazione e discussione dei progetti

Opportunità

Il corso è rivolto a diplomati e laureati in diversi ambiti disciplinari che desiderano proporre alle scuole dell’obbligo, ai centri estivi, alle ludoteche e a tutti gli ambiti che vedono la presenza di bambini e ragazzi dei progetti che utilizzano la relazione uomo animale a scopo educativo e didattico.

Attestati e riconoscimenti

  • Riconosciuto e certificato dal documento CARTA MODENA 2002 (documento patrocinato dal Ministero della Salute).

  • Attestato di Operatore di Zooantropologia Didattica

  • Possibilità al termine del percorso di associarsi a Siua (Senior) e di entrare nell’Albo OZD, nonché usufruire degli spazi del sito per reclamizzare la propria attività locale.

Docenti e Testi Consigliati

Siua da vent’anni si occupa di psicoterapia cinofila mettendo a punto un approccio articolato che prevede interventi specifici sulle diverse problematiche anche attraverso attività che correggono comportamenti erronei o di scarsa compatibilità, che mitigano eventuali eccessi e vanno a ripristinare le funzioni compromesse

Il corso per Istruttori Cinofili è strutturato in due livelli consequenziali, della durata di 6 moduli il primo livello e di 8 moduli il secondo:

  • docenze teoriche e specialistiche tenute dal professor Roberto Marchesini
  • docenze specialistiche tenute da medici veterinari esperti in comportamento
  • docenze pratiche tenute da istruttori cinofili
  • tutoraggio dedicato attraverso istruttori cinofili
  • presentazioni di casi clinici sui problemi comportamentali
  • slide di tutte le lezioni su supporto informatico
  • manuale online su tutti gli argomenti del corso

Nelle attività in aula e sul campo si potranno valutare le diverse condizioni problematiche e apprendere le modalità di valutazione, di intervento sul problema, di affiancamento alla famiglia, di analisi dei casi clinici e discussione collegiale, di lavoro all’interno dei canili.

L’azione dell’istruttore cinofilo nel favorire il recupero si svolge su diversi ambiti: a) un intervento di supporto, volto ad accrescere le risorse cognitive del soggetto, diminuendo i fattori di disagio e accrescendo le espressioni dei talenti; b) un intervento mitigativo diluendo i comportamenti problematici o compensandoli con evocazioni controlaterali; c) un intervento correttivo e riabilitativo, andando a recuperare le funzionalità compromesse.

ll corso si basa su un impianto teorico unico che consente di avere a disposizione degli strumenti concreti per poter operare sulle situazioni problema. Inoltre, il corso prevede attività di laboratorio, presentazione di casi clinici, stage in canile per approcciare le situazioni problema, grazie all’intervento di docenti estremamente qualificati e con una grande esperienza alle spalle.

Iscriviti

Il costo di partecipazione al progetto formativo è pari a Euro 500,00.
L’importo complessivo può essere suddiviso in due tranches pari a Euro 250,00 ciascuna, da saldare prima dello svolgimento di ogni modulo.
 

× Come possiamo aiutarti?